Blog

Giovanni Dantomio e We Exhibit

Sono Giovanni Dantomio, co-fondatore e presidente di We Exhibit, un’azienda che si occupa di progettare e realizzare allestimenti e organizzare tutti i servizi che gravitano attorno alla gestione di una mostra culturale.

A We Exhibit ogni progetto è diverso dall’altro e ci permette sempre di conoscere e collaborare con nuove professionalità e competenze, in un processo coordinato che garantisce la qualità del nostro servizio.

Personalmente mi affascinano gli aspetti tecnici e tecnologici che caratterizzano un allestimento e mi occupo, nello specifico, di installazioni audio-video e light design.

L’esperienza di Early Adopter in Ayuppie

Sono entrato in contatto con Ayuppie attraverso la piattaforma Backtowork24, quando era in corso la loro campagna di Equity Crowdfunding.

Ho trovato la loro proposta molto interessante, soprattutto perché mirata a risolvere in modo efficace problemi con cui mi sono scontrato molte volte nel mio lavoro. Un cambio radicale di paradigma che rispecchia un modo nuovo di pensare, estremamente simile allo spirito che abbiamo anche noi in We Exhibit.

Appena sono venuto a conoscenza che erano alla ricerca di beta-tester, non ho esitato ad avanzare la mia candidatura: il mio lavoro mi porta spesso a cercare nuove metodologie di lavoro e sono sempre alla ricerca di tecnologie innovative.

Raccontaci un progetto di cui vai particolarmente fiero

Un progetto molto rilevante per la mia esperienza è stato il Padiglione delle Filippine, curato da Edson Cabalfin e presentato in occasione di Biennale Architettura nel 2018.

Il titolo della mostra era “The City Who had Two Navels” e il suo concetto curatoriale metteva in luce due tematiche fondamentali: come il colonialismo incide sul costituirsi del paesaggio architettonico e come il processo del neoliberismo altera l’ambiente urbano. Questo progetto mi ha coinvolto in tutte le sue fasi e mi ha permesso di stringere un ottimo legame professionale e personale con il curatore.

Inoltre, è stato particolarmente interessante sia per il complesso processo di trasformazione da idea a realtà che per l’opportunità di riallestimento dell’intera mostra che abbiamo portato con successo a Manila, nelle Filippine!

Condividi il post con i tuoi amici!

No Comments

Leave a Comment

it Italian
X